My Indian pantry

Standard

Luca and I love cooking together. It was not easy to find a house where two people can stay comfortably in the kitchen and where the kitchen does not look like a gloomy dungeon. Here, most people have a cook and the cook cannot complain.
Living in India, of course, had an impact on the food we eat and on the ingredients we can find.

Luca e io amiamo cucinare insieme. Non e’ stato facile trovare una casa in cui due persone possano stare comodamente in cucina e in cui la cucina non assomigli a un orrido sotterraneo. Qui quasi tutti hanno la cuoca e la cuoca non si puo’ lamentare.
Vivere in India, naturalmente, ha avuto un impatto su quello che mangiamo e sugli ingredienti che possiamo trovare.

Flour/Farina

I miss the flour I could find in Italy! Here there are several types of flour, but not the ones I need to bake bread. Regardless of my lifelong experience in baking bread at home, the only thing I can produce is an organic brick that smells of yeast. No wonder Indians make flatbread…they know better.

Atta: Whole flour made of durum wheat. It looks a bit like sand, it would be lovely mixed with my beloved 00 flour but there is nothing to mix it with😦
Maida: Refined flour, bleached with chemicals so horrible that it’s prohibited even in China. It is white and could be used to bake bread and sweets, but it’s not going to enter my pantry.
Rice flour: Very easy to find, it’s like the one we find in Italy, but much cheaper.
Corn flour: very difficult to find…when I can get my hands on it, my menu will be…POLENTA!!!
Besan: Chickpea flour (or gram flour), excellent and very cheap, I use it often to make veg balls or vegan frittata. One day, I could dare to make farinata…
Atta

Mi manca la farina che trovavo in Italia! Qui ci sono tanti tipi di farina, ma non quella che serve per fare il pane. Anche se ho fatto il pane in casa per una vita, l’unica cosa che riesco a produrre qui e’ un mattone biologico che puzza di lievito. Non mi sorprende che gli Indiani facciano il pane piatto, la sanno lunga.

Atta: Farina integrale di grano duro. Assomiglia un po’ alla sabbia, sarebbe buonissima mescolata alla mia adorata farina 00, ma non c’e’ niente con cui mescolarla😦
Maida: Farina raffinata, sbiancata con prodotti chimici cosi’ orripilanti che e’ proibita perfino in Cina. E’ bianca e potrebbe essere usta per fare pane e dolci, ma non ho intenzione di farla entrare nella mia dispensa.
Farina di riso: Molto facile da trovare, e’ come quella che esiste in Italia, ma molto meno cara.
Farina di mais: molto difficile da trovare, ma quando riesco ad acchiapparla…POLENTA!!!
Besan: Farina di ceci, molto buona e costa pochissimo, la uso spesso per fare polpette di verdure o frittate vegane. Un giorno, potrei tentare di fare la farinata…

Dairy Products/Latticini

Milk is usually found in 0.5 l packs. I think the reason for this might be that many families do not have a fridge, so milk should be consumed immediately. In general, food is prepared and eaten in a short time. For instance, it is not common to prepare the office lunch pack the evening before, like I do (I have a fridge, of course).

milk

Il latte di solito si trova in pacchetti da mezzo litro. Penso che la ragione sia il fatto che tante famiglie non hanno il frigo, quindi il latte deve essere consumato immediatamente. In generale, in cibo e’ preparato e mangiato entro poco tempo. Per esempio, non e’ affatto comune prepararsi il pranzo per l’ufficio la sera prima come faccio io (io ovviamente ho il frigo).

The only cheese we use here is a fresh cottage cheese named “paneer“. It has a very mild taste of milk and is used in many Indian recipes. It is a bit like primosale or feta. We like it very much and we eat it often as a starter. My Indian friends who live in Italy use ricotta as a substitute for paneer…but we could not use paneer as a substitute for ricotta.

021614_0649_MyIndianpan3.jpg

L’unico formaggio che usiamo qui e’ un formaggio fresco che si chiama “paneer“. Ha un sapore di latte delicato ed e’ usato in molte ricette indiane. Assomiglia un po’ al primosale o alla feta. Ci piace molto e lo mangiamo spesso come antipasto. I nostri amici indiani che vivono in Italia, usano la ricotta come sostituto del paneer…ma non potremmo usare il paneer come sostituto della ricotta.

Yoghurt is used a lot in India, most families make it at home. It is used in many recipes and also mixed with extra spicy food while eating, to make it less hot. I sometimes make it at home like a good Indian housewife, but most of the times I buy it.
Dahi

Lo yogurt e’ usato moltissimo in India, buona parte delle famiglie lo fa a casa. Si usa in molte ricette e si mescola al cibo speziato mentre si mangia, per renderlo meno piccante. A volte lo faccio a casa come una brava massaia indiana, ma il piu’ delle volte lo compro.


About Manuela

I'm a software engineer recently relocated to Bangalore, India with my wonderful husband Luca. I'm creative and active, I love sewing, cooking, walking and learning new things. Sono un ingengere informatico trasferita da poco a Bangalore, in India col mio meraviglioso marito Luca. Sono creativa e attiva, amo cucire, cucinare, camminare e imparare cose nuove.

5 responses »

    • Il latte è di mucca, spero non di quelle che mangiano plastica.
      Lo yogurt si fa con un po’ di yogurt della volta precedente. Io uso quello della foto, ne tengo un cucchiaio e faccio mezzo litro di yogurt alla volta. Non uso yogurtiera, tanto fa caldo. Scaldo il latte, aggiungo lo yogurt e lo lascio a yogurtare nel forno microonde chiuso per evitare sbalzi termici.

  1. Io amo molto fare pane, pizza e torte. Ho trovato la farina 00 Delverde e anche la semola di grano duro De Cecco al Foodworld di MG Road 86, quando vai da quelle parti pensaci.

    • Grazie mille dell’informazione, sono contentissima!!! La prima volta che passo da quelle parti vado a vedere. In Italia facevamo sempre il pane. Ora che ci penso, c’e’ un Foodworld anche a Whitefield, vicino casa, provo anche li’.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s