Hairdryer wanted

Standard

I’m not in a 5 star hotel any more. I don’t care about luxury and I love that I have a kitchen now, but the big problem is that there’s no hairdryer in my room. I have abundant long wavy hair and my hairdryer is probably somewhere in Mumbai, waiting for customs clearance. I will not see it until the house is ready, which means one or two weeks if I’m lucky. I terribly miss it! It takes hours to let my hair dry naturally.I talked about this at lunch with a colleague of mine and I discovered something shocking! She has never had one and most people here think it’s harmful. At first I thought: “How can they survive without it?!”. Then I realized that it’s always summer, so maybe they can survive…

 

Non sono piu’ in un hotel a 5 stelle. Non mi interessa il lusso e sono contentissima di avere una cucina a disposizione ora, ma il problema e’ che non c’e’ un asciugacapelli in camera. Ho tanti capelli lunghi e ondulati e il mio asciugacapelli e’ probabilmente da qualche parte a Mumbai, che aspetta di passare i controlli doganali. Non lo vedro’ finche’ la casa non sara’ pronta, il che vuol dire una o due settimane se sono fortunata. Mi manca tantissimo! Ci vogliono ore a far asciugare i miei capelli naturalmente.
Ne ho parlato a pranzo con una collega e ho fatto una scoperta sconcertante! Lei non ne ha mai avuto uno e la maggior parte delle persone qui pensa che sia dannoso. Il mio primo pensiero e’ stato: “Come fanno a sopravvivere senza?!”. Poi mi sono resa conto che e’ sempre estate, quindi forse possono sopravvivere….

 

About Manuela

I'm a software engineer recently relocated to Bangalore, India with my wonderful husband Luca. I'm creative and active, I love sewing, cooking, walking and learning new things. Sono un ingengere informatico trasferita da poco a Bangalore, in India col mio meraviglioso marito Luca. Sono creativa e attiva, amo cucire, cucinare, camminare e imparare cose nuove.

10 responses »

  1. Ahahah! Manuela, nuovo esperimento… se può rincuorarti, io con il primo sole elimino il phon, ma non ho i capelli ricci, quindi non so se il risultato sia lo stesso. In ogni caso, per me è un sollievo!
    Comunque, io davvero propongo: Luca scrive un romanzo e tu delle strisce…. I tuoi toni ironici mi fanno morire! ^_^

    • Tutto sommato i capelli vengono bene, ci vuole solo tempo…come per ogni cosa in India.
      Sono contenta che il blog ti piaccia! Chissa’ cosa verra’ fuori, mi piace l’idea di farne un libro. Noi ci divertiamo molto ad osservare e a raccontare, non ci aspettavamo cosi’ tanti lettori, siamo piacevolmente sorpresi…
      Grazie per i tuoi commenti…continua a seguirci e aiutaci a migliorare!

  2. La cosa ancora più scorcentante è che stai convincendo la tua collega a comprarne uno!!! Confessa! Distruttrice di tradizioni!!! ^_^

  3. Ciao. Siamo Alessandro (MTD) e Sara (moglie), rispondiamo all’ultimo vostro post, dopo aver letto ad alta voce tutti i vostri messaggi….(sono Sara, scrivo io per tutti e due, il marito è troppo pigro…) facendo partecipe della vostra esperienza anche nostra figlia Angela, che ascolta interessatissima.
    Quando leggo la vostra quotidianità mi sembra di leggere un bellissimo romanzo d’avventura a puntate. Purtroppo in Italia siamo ancora costretti ad usare il phon, la primavera non esiste e l’estate non vuole arrivare. Usciamo ancora con felpa e giacca a vento ed ombrello. Mi raccomando teneteci aggiornati sulle vostre esperienze. un caro saluto a presto. Alessandro, Sara e Angela.

    • Ciao a tutti e due! Anzi tre ^_^
      E’ molto bello che ci leggiate e ci fa piacere che sia interessante.. qui è veramente un mondo diverso e ancora non ce ne rendiamo conto pienamente, siamo ancora nella fase di scoperta e stordimento. Ti assicuro che anche per noi è un’avventura a puntate, giorno per giorno. Il phon continueremo ad usarlo, credo, appena arriverà con il carico di cose dall’Italia.. per il resto fa caldo e qui invece serve la giacca a vento perchè tengono l’aria condizionata a 18° perennemente! (li odio un pò).
      Un caro saluto a voi, grazie e … a presto!!! ^_^

    • certo che li vendono, cara Simona.. ma a nessuno qui è venuto in mente che servano!!! ^_^ Pensa che carica evolutiva che stiamo portando dall’occidente… il phon!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s